Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

VTS - VAGLIO ROTATIVO

VTS - VAGLIO ROTATIVO

VAGLIO ROTATIVO VTS

I vagli rotativi, chiamati anche trommel, sono macchine di selezione (separazione) di materiali di varia natura in più dimensioni. similare a quanto ottenuto dai vagli vibranti di selezione, Anche in questa macchina sono presenti delle lamiere forate atraverso le quali viene fatta una separazione di materile. Una parte di materiale da selezionare, passerà attraverso il foro della lamiera, l'atra viene trattenuta. Contrariamente ai vagli vibranti, nei gali rotativi (tromme) non c'è nessun elemento meccanico che provoca una vibrazione, la macchina è un cilindro più o meno lungo a cui vengono fissate lamiere con fori di dimensioni diverse o della stessa dimnsione su tutta la lunghezza e in base alle esisgenze. La rotazione continua del cilindro e l'utilizzo dell'acqua rendono il vaglio rotativo estremamente adatto per essere utilizzato su materiali limosi, terra misto pietra 

Campi di utilizzo:

I vagli rotativi CRIFI possono essere utilizzati in settori diversi

- riciclaggio

- selezione di inerti

- bonifche

- rifiuti

- selezione pacciame

- miniere e cave

- bonifiche di fiumi

 

Costruite per durare nel tempo:

I vagli rotativi CRIFI serie VTS possono sepaare fino a cinque misure di materiale diverso. Nella parte d'entrata del materiale, solitamente viene costruita una zona priva di lamiere forate in cui il materiale ha la possibilità di essere lavato. La rotazione del cilindro lascia cadere in continuazione pietra dopo pietra e pietra su pietra. Questa combinazione di movimenti permette di far defluire l'acqua sporca di lavaggio restituendo pulito il materiale che proseguira la cursa verso le reti,  o rete di selezione.  Il cilindro viene fatto poggiare su gomme piene in poliuretano antiforo paragonabili a quelle di pale gommate. 

- Corazzature intercambiabili, forniti anche in lamiera antiusura

- Pneumatici antiforo

- Pellette orientabili per convogliare il materiale

- Lamiere forate o in poliuretano  facilmente sostituibli

 

sono dettagli standard iin tutti i vagli rotativi CRIFI VTS capaci di rendere indistruttibili questa macchina. 

 

 

ATTESTATO DI CONFORMITÀ DIRETTIVA MACCHINE 89/392/CEE E SUCCESSIVE MODIFICHE.

Scarica il Manuale

Riservato ai Clienti CRIFI

Compila il seguente form per richiedere il manuale.

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com