Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

CRM - MULINO REVERSIBILE A MARTELLI

CRM - MULINO REVERSIBILE A MARTELLI

MULINO REVERSIBILE A MARTELLI CRM

Note costruttive
I mulini reversibili ad impatto mod. CRM sono stati studiati sfruttando al meglio tutte le conoscenze tecniche sulla frantumazione ad urto. Prerogativa essenziale per garantire un massimo rendimento, minor consumo e migliore qualità prodotta.

Questi frantumatori sono molto apprezzati dai nostri clienti. Possono infatti essere usati,  per la frantumazione secondaria, dopo un frantoio a mascelle o terziaria.

La geometria costruttiva della camera di frantumazione del mulino a martelli CRM, ha dato importanti risultati:

  • Materiale ottenuto dopo la frantumazione di forma cubica
  • Percentuale minima di filler sulla sabbia prodotta
  • Ridotti consumi della corazzatura interna anche su materiali abrasivi.

Funzionamento
La frantumazione del materiale avviene per urto. Grazie ad alcuni accorgimenti, come regolazione idraulica separata per la corazzatura, alimentazione costante data da un particolare alimentatore vibrovincolato, il CRM è una macchina che produce un prodotto ideale per calcestruzzi ad alta qualità e conglomerati bituminosi, riuscendo a garantire una curva granulometrica costante. Adatta anche per frantumazione di piccole e medie pezzature, la macchina garantisce una alta produzione di sabbia e una minima produzione di filler.

La macchina inoltre può essere dotata di un alimentatore vibrante montato sulla bocca di alimentazione

 

Un mulino che si distingue dagli altri e facilità le operazioni di manutenzione e regolazione

Possiamo veramente affermare che il mulino reversibile ad impatto CRM è pensato per ridurre i costi di manutenzione e facilitare ogni operazione di regolazione della frantumazione:

  1. Centralina idraulica di facile utilizzo;
  2. Cilindri idraulici di apertura macchina per le manutenzioni;
  3. Cilindri idraulici per la regolazione della curva granulometrica della pietra;
  4. Portelli di ispezione utili per un veloce controllo delle corazze;
  5. Corazze di immediata sostituzione e intercambiabili;
  6. Martelli d'impatto reversibili e di grandi dimensioni;
  7. Corazzatura esterna del rotore intercambiabile;
  8. Sistema di bloccaggio dei martelli automatico;
  9. Rotazione reversibile;
  10. Corazzature interne anche in lega Cromo Molibdeno adatta alla frantumazione di pietre abrasive

 
ATTESTATO DI CONFORMITÀ DIRETTIVA MACCHINE CE 89/392/CEE E SUCCESSIVE MODIFICHE

 


FOTO GALLERY

  • CRM1
  • CRM2
  • CRM3
  • CRM4
  • CRM5
  • CRM6

Scarica il Manuale

Riservato ai Clienti CRIFI

Compila il seguente form per richiedere il manuale.
Autorizzo il trattamento dei miei dati in base ai sensi dell'art. 13 D.L. 196/2003 Privacy Policy

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com